Prime statistiche

stats20150215A due settimane dalla partenza di biblioShare a Rogoredo Santa Giulia, ci siamo divertiti ad analizzare i primi dati aggregati che sono sicuramente interessanti e curiosi:
il numero di uomini iscritti supera di pochissimo il numero di donne (2 uomini in più), ma il numero di libri messi a disposizione da parte delle donne è di gran lunga superiore, arrivando a oltre il 67%, ovvero oltre i due terzi.
Tra gli iscritti, quasi il 30% è inattivo, cioè si è iscritto ma non ha ancora messo a disposizione un proprio libro: questo dato si riferisce a chi si è appena iscritto oppure è in attesa di sbloccarsi.
Infine, quasi uno su tre dei membri attivi della community ha già dato o ricevuto un libro.

Altre recensioni online

In questi primi giorni di attività sono diverse le testate online che hanno parlato di biblioShare.

Ecco alcuni link:

MilanoPost: Parte “BiblioShare”: La cultura condivisa con i “vicini di casa”

Repubblica Milano: Santa Giulia, parte “BiblioShare”: cultura condivisa con i “vicini di casa”

ChiamaMilano: Indovina chi ti presta un libro

Santa Giulia è: Biblioshare a Rogoredo Santa Giulia